Cuntimi…

Un periodo di lavoro silenzioso è servito per realizzare un sogno: unire musica e parole scritte in siciliano, lingua a cui mi unisce un forte legame.

Il progetto è stato più difficile di quanto previsto, data l’assenza di uno standard ortografico e la scarsità di scritti letterari in prosa.

Tante le scelte necessarie e sofferte, ma alla fine sono davvero soddisfatto.

Cuntimi… cincu favuli assai famusi è nato certamente per la lettura, ma si è pensato da subito all’audiolibro e al live con Fracargio.

Preziose le collaborazioni di Dario Pino, per la parte musicale, e di Lucia Miano, che ha dipinto gli acquerelli contenuti nel libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *